Indietro

Lotti, falso tecnico cerca di rubare monetine

Si è presentato nel reparto pediatria spacciandosi per manutentore dei distributori automatici. Dopo vari tentativi falliti se n'è andato

PONTEDERA — Si finge tecnico delle macchinette per rubare le monetine ma non riesce ad aprire l'apparecchio e se ne va, indisturbato. E' successo ieri, sabato 3 gennaio, nel reparto pediatria dell'ospedale Lotti di Pontedera.

Mentre molti genitori erano in sala d'attesa il falso tecnico è arrivato si è presentato ai responsabili di reparto e si è messo a lavoro. Dopo vari tentativi con cacciavite, pinze e chiavi inglesi l'uomo ha desistito: la macchinetta non si apriva. Così, come se nulla fosse, ha riposto gli utensili e se n'è andato.

Circa un'ora dopo i responsabili del reparto hanno capito che si trattava di un ladro quando hanno visto arrivare il vero tecnico delle macchinette che ha svuotato la gettoniera e ricaricato di prodotti l'apparecchio.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it