Indietro

Ladri maldestri tentano il colpo in banca

Hanno cercato di entrare nell'edificio passando da un fondo contiguo ma hanno sbagliato le misure. Scattato l'allarme si sono dati alla fuga

PONSACCO — Come nel film I soliti ignoti. Cercano di entrare in banca dal fondo commerciale accanto, ma sbagliano i conti e dopo aver sfondato un muro si ritrovano ancora fuori dalla banca. E' successo ieri notte a Le Melorie, frazione di Ponsacco nella filiale della Banca di Lajatico.

I ladri hanno prima disattivato i sensori esterni dell'allarme e spento un lampione e dopo hanno iniziato a demolire con trapani e utensili il muro del fondo commerciale che doveva essere confinante con la banca. Forata la parete i malviventi si sono resi conto che il loro piano era fallito ma hanno provato ugualmente a entrare in banca attraverso una finestra. A quel punto è scattato l'allarme che ha messo in moto carabinieri, guardie giurate e anche il direttore della filiale Francesco Battini che sono arrivati sul posto. Il colpo è fallito e i ladri si sono dati alla fuga.

E' il terzo tentativo di furto alle banche in pochi giorni, dopo quelli di Cascina e Pontedera.

I ladri sono stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso e il video è ora in possesso dei carabinieri.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it