Indietro

In arresto cardiaco, lo salva il 118

Determinante l'intervento degli operatori per una persona anziana. Prima i familiari istruiti sul massaggio cardiaco, poi l'arrivo dell'ambulanza

BIENTINA — "In tre giorni il sistema 118 ha letteralmente salvato la vita a due persone una a Donoratico ed una proprio ieri, nel comune di Bientina un anziano signore dopo avere avuto un arresto cardiaco si è ripreso, arrivando addirittura ad una respirazione spontanea, grazie all’efficace lavoro del sistema 118".

E' il racconto fatto dalle Misericordie pisane sui propri canali social:

"Gli operatori e infermieri di centrale operativa, resisi conto della situazione oltre ad inviare i mezzi di soccorso hanno istruito al telefono i familiari per iniziare un massaggio cardiaco...dopo pochi minuti infatti determinante e’ stato l’arrivo della misericordia di Bientina con i volontari e con Infermiere a bordo che, si sono sostituiti ai familiari nel massaggio cardiaco iniziando anche la ventilazione polmonare e hanno utilizzato 2 volte il defibrillatore in attesa anche dell’arrivo dell’automedica da Pontedera.

La sintesi: il paziente è stato trasportato all’ospedale di Pisa e sottoposto alle cure del caso.. ci auguriamo che torni a sorridere presto con I propri cari ma sopratutto questa è’ un’ulteriore prova che il sistema 118 funziona".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it