Indietro

Vandali al parco appena inaugurato

Alla Castellina a Santo Pietro i lavori di riqualificazione sono terminati poche settimane fa. Non è la prima volta, la denuncia dell'Amministrazione

CAPANNOLI — Vandali al Parco Castellina, sradicano due alberi e li abbandonano. Era stato riaperto a Santo Pietro Belvedere poco più di due settimane fa, con la soddisfazione del sindaco Arianna Cecchini che aveva precisato che la frazione capannolese aveva bisogno di uno spazio così.

Ma qualche malintenzionato non ha resistito alla tentazione di compiere un danno gratuito così, nella notte, sono stati sradicati da terra e abbandonati nel parco due alberi, recentemente istallati nel piano di riqualificazione.

Non è la prima volta che nel Comune di Capannoli succedono atti di vandalismo nei luoghi pubblici.

Questo il messaggio scritto dall'Amministrazione di Capannoli sul profilo Fb: “Il danno è minimo, il gesto è gravissimo. Un parco, quello della Castellina, riaperto appena due settimane fa dopo una completa riqualificazione, incluse nuove piantumazioni: due piante facenti parte di una siepe sbarbate e gettate poco più in là. La domanda è sempre la solita: dov'è il divertimento?

Ricordiamoci che tutto ciò che è pubblico è di tutti noi!”.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it