Indietro

Mozione Siat, Fdi chiede acquisto delle quote

Approda ancora in Consiglio la vicenda della vendita delle quote Siat. Fratelli d'Italia ha presentato mozione per acquisizione del cento per cento

PONTEDERA — "Considerato che SIAT come ribadito più volte in fase di analisi di bilancio consolidato, ricopre un ruolo strategico per il Comune di Pontedera, che ne detiene la maggioranza assoluta con il 51% delle quote societarie", spiegano nella mozione i consiglieri comunali Matteo Bagnoli e Franco Valleggi e "Considerato che, alla luce di quanto appreso dal Sindaco nell’ultimo consiglio comunale del 2019, l’intenzione di vendere il 16% delle quote comporterebbe una perdita del controllo assoluto in quanto la quota del comune scenderebbe al 35% a fronte del 65% a favore dei soci privati che a quel punto deterrebbero la maggioranza assoluta e il controllo", chiediamo al sindaco e giunta di "Rivedere le proprie intenzioni di vendita delle quote pari al 16% di Siat, impegnarsi e trovare le risorse entro il 2022 nella riacquisizione del restante 49% del pacchetto azionario della società SIAT e stabilire sin da subito il valore delle quote pari al 49%." 

La mozione sarà presentata nel prossimo Consiglio comunale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it