Indietro

Gli studenti-imprenditori a caccia di mercato

L'ingresso dell'istituto

​Sei classi dell'Itcg Enrico Fermi nel mese di ottobre hanno iniziato a sviluppare un’idea imprenditoriale. Parteciperanno a una competizione regionale

PONTEDERA — Gli studenti dell'Itcg Enrico Fermi sono alle prese con la realizzazione del prototipo di un progetto imprenditoriale in collaborazione con fornitori locali. Appena sarà pronto, i neo imprenditori proseguiranno con la promozione del prodotto sul mercato, anche attraverso la vendita online, attuando le strategie di marketing che hanno definito.

Nel prossimo mese di maggio parteciperanno alla competizione regionale “Migliore impresa toscana JA” in cui una giuria composta da imprenditori e dirigenti d’azienda selezionerà l’impresa che accederà alla competizione nazionale che si svolgerà a Milano.

Le classi coinvolte sono la quarta ASI, la quarta ARI, la quarta BRI, la quarta AC, la quarta AAF e la quarta BAF.

Per la prima uscita in pubblico delle imprese, il Fermi ha organizzato l’evento “Imprenditori si diventa!”, durante il quale quattro imprenditrici e manager di importanti imprese locali assisteranno alla presentazione delle sei idee imprenditoriali. L’evento si terrà sabato 28 gennaio 2017, a partire dalle ore 9,30 presso l’Aula Magna dell’Istituto in Via Firenze n. 51.

Parteciperanno Francesca Posarelli, amministratrice di Esanastri e Presidente della Piccola Industria dell’Unione Industriale Pisana, Marialetizia Cavallini, amministratrice di Slimec srl, Vanessa Signorini titolare dello studio professionale “I Commercialisti” e Patrizia Uda, senior recruiter di Adecco.

Assumendo le vesti di potenziali investitori le ospiti valuteranno la fattibilità tecnica e finanziaria delle mini imprese, le potenzialità commerciali del prodotto, le prospettive economiche e l’efficacia comunicativa degli studenti. Daranno anche suggerimenti per migliorare o correggere gli aspetti più critici delle idee messe in campo.

L’iniziativa consolida la collaborazione del Fermi con la rete di imprese locali con cui condivide l’idea che l’integrazione con il mondo lavoro oggi più che mai è il lasciapassare necessario per affrontare la sfida occupazionale con consapevolezza e un’adeguata preparazione professionale.

Il dirigente scolastico Luigi Vittipaldi rivolge un ringraziamento particolare per l'organizzazione alla professoressa Saba e al suo staff di supporto, nonché ai docenti tutor per l'Alternanza scuola-lavoro.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it