Indietro

Fiamme al confessionale, si cerca il responsabile

Un confessionale di una chiesa
Un confessionale di una chiesa

I carabinieri a lavoro per ricostruire i fatti e scovare chi ha appiccato l'incendio. Si cercano testimoni, si analizzano i filmati delle telecamere

PONTEDERA — Questa mattina i vigili del fuoco sono intervenuti nella chiesa dei Cappuccini in via Diaz per finire di spegnere un principio di incendio che ha riguardato il confessionale della Chiesa.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri ai quali un padre Cappuccino ha riferito che le fiamme sono state appiccate volontariamente da qualcuno. Non è il primo episodio.

L'incendio non ha provocato danni ed era stato quasi completamente spento da un frate con un estintore a polvere. I pompieri hanno completato il lavoro di bonifica.

Intanto i carabinieri proseguono alla ricerca del responsabile o dei responsabili. I militari hanno esaminato i filmati di alcune telecamere di sorveglianza di privati e ascoltato alcuni testimoni (a dare l'allarme è stata una donna che si trovava in chiesa). Il lavoro di indagine prosegue e chiunque avesse notato soggetti inusuali intorno alla chiesa dei Cappuccini è invitato a riferirlo ai carabinieri.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it