Indietro

L'ex Automar fra degrado, bivacchi e incendi

Un cittadino ha segnalato la situazione in cui versa l'edificio abbandonato in via Savonarola, ricovero per senzatetto e non solo

PONTEDERA — Vegetazione incolta, vetri rotti, siringhe, bivacchi e incendi dolosi. Questa la situazione di degrado segnalata da un cittadino residente nella zona dell'ex Automar, in via Savonarola.

L'edificio, da tempo abbandonato, è sommerso da piante ed erbacce, calcinacci e vetri. Sia di giorno che di notte, ospita bivacchi di senzatetto, in condizioni igienico sanitarie scarsissime.

All'interno dell'edificio lo scorso fine settimana è scoppiato addirittura un incendio, subito sedato dai vigili del fuoco. Le fiamme hanno messo a rischio le auto parcheggiate a ridosso dell'edificio e i limitrofi condomini.

"Nonostante le varie segnalazioni susseguitesi nel corso dell’ultimo anno - ci spiega in una nota inviata alla redazione un cittadino -, eccetto la chiusura con reti metalliche nel settembre scorso, nient'altro è stato fatto. Esorterei, quindi chi di competenza a ripulire dalla vegetazione e da detriti e illuminare in maniera adeguata la zona, prima che si verifichino di nuovo situazioni, come quelle della scorsa settimana".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it