Indietro

Dai domiciliari al carcere

Si tratta di un aggravamento di misura cautelare, decisa dal gip valutando le numerose violazioni delle prescrizioni accertate dai carabinieri

PONTEDERA — Ieri mattina i carabinieri di Pontedera hanno arrestato un 40enne tunisino, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Pisa. 



L’uomo, già sottoposto al divieto di dimora nel Comune di Pisa a seguito del suo arresto avvenuto lo scorso 14 marzo per il reato spaccio di stupefacenti, si è reso responsabile di ripetute violazioni alle prescrizioni imposte, segnalate di volta in volta all’autorità giudiziaria, che adesso ha deciso l’aggravamento della misura cautelare. 

L’arrestato è stato associato alla casa circondariale "Don Bosco" di Pisa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it