Indietro

Arredi pubblici devastati, denunciati 7 minorenni

I fatti risalgono alla notte fra il 16 e il 17 febbraio. La polizia è riuscita a risalire agli autori grazie a testimonianze e videosorveglianza

PONTEDERA — La notte fra il 17 e il 18 febbraio il centro di Pontedera fu teatro di numerosi danneggiamenti ad addobbi pubblici e ad autovetture private. In più, fu registrato il furto di un faro di una fioriera. Intervenuta quasi subito una volante della polizia, il commissariato riuscì in breve tempo a circoscrivere le indagini attorno ad un gruppo di studenti di alcune scuole superiori cittadine, tutti minorenni in libera uscita, conosciuti come usuali assuntori di droghe leggere.

Successivamente, grazie alle immagini riprese dalle telecamere di sicurezza e grazie anche ad alcune testimonianze, i responsabili sono stati individuati. Si tratta di sette minorenni, sei italiani ed uno di nazionalità straniera, tutti residenti a Pontedera.

Ieri mattina, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Firenze, gli indagati hanno ricevuto la visita della polizia di Stato e della polizia municipale, che hanno effettuato perquisizioni domiciliari e personali, nel corso delle quali sono stati rinvenuti elementi utili alle indagini. Portati in commissariato, sono stati sottoposti ai rilievi foto-segnaletici e infine denunciati per concorso nei reati di furto aggravato e danneggiamento.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it