Indietro

Al rientro dalle vacanze attenzione alle tigri

Spiacevole sorpresa per molti cittadini che protestano per la scarsa prevenzione fatta dal Comune. Zero disinfestazioni a giugno e luglio

PONTEDERA — La fine delle vacanze non è mai il momento più bello dell'anno, anzi. E' ancora meno piacevole se, come è capitato a molti cittadini delle frazioni pontederesi, si trova la casa circondata da zanzare tigri agguerritissime.

Diverse segnalazioni sono giunte alla nostra redazione. Rispetto agli anni scorsi i cittadini hanno denunciato una presenza maggiore di zanzare.

Dal Comune hanno fatto sapere che le disinfestazioni sono state eseguite in tutto il territorio comunale ad aprile e maggio e poi ripetute ad agosto (l'11, il 23 e 24 agosto). Sono quindi rimasti scoperti giugno e luglio, sessanta giorni in cui le zanzare hanno potuto riprodursi senza ostacoli. 

Il Comune quest'anno, oltre alle disinfestazioni, ha offerto ai cittadini delle pastiglie da posizionare nei propri giardini, in vasi o ristagni d'acqua. Un rimedio che sembra abbia attenuato la presenza delle tigri in centro ma non nelle frazioni e nelle abitazioni vicine a campi, fiumi e fossi.

Le disinfestazioni, dopo agosto, si ripeteranno anche a settembre e ottobre. Con questi interventi potrebbe essere limitato il disagio dei cittadini ma è probabile che gli zero interventi di giugno e luglio abbiano fatto proliferare gli insetti creando disagi alle persone.

Intanto dal Comune hanno fatto sapere che oltre agli interventi di disinfestazione è possibile rifornirsi anche delle pastiglie sopracitate. La distribuzione delle compresse contro le zanzare avviene nei seguenti giorni e orari:

- martedi 6 settembre dalle 14 alle 18

- venerdi 9 settembre dalle 9 alle 13

La cittadinanza interessata potrà presentarsi per la consegna con un documento d'identità.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it