Indietro

​Terremoto, la raccolta di beni necessari

Il circolo Che Guevara ha stilato una prima lista di oggetti da inviare nelle zone colpite dal sisma. Dove portare il proprio contributo

PONSACCO — Il circolo Che Guevara si sta attivando per la raccolta di beni di prima necessità da destinare ai terremotati del centro Italia: "Stiamo contattando alcuni compagni che vivono in quelle zone - hanno fatto sapere i responsabili del circolo - grazie alle loro indicazioni sapremo cosa serve con precisione".

I promotori dell'iniziativa benefica hanno stilato una prima lista di cose che servono: fazzoletti, assorbenti, pannoloni, cerotti, cibo a lunga scadenza, materiale per igiene personale, coperte, vestiti in ottimo stato.

Tutto il materiale è raccolto alla tabaccheria Ribechini in piazza della Repubblica a Ponsacco.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it