Indietro

Rotture tubi a Cevoli, Acque ha la soluzione

Una delle perdite avvenute nei giorni scorsi

Il gestore idrico, sempre intervenuto per riparare le falle, riconosce la fragilità dell'acquedotto. Seicento metri da sostituire nei prossimi mesi

CASCIANA TERME LARI — Circa seicento metri di tubazioni da sostituire integralmente. E' questo l'intervento, in fase di progettazione, che Acque Spa ha pensato per risolvere la situazione delle continue rotture delle condotte idriche nella zona di Cevoli.

Dopo le numerose perdite segnalate alla redazione di QuiNews dai cittadini della frazione nelle scorse settimane, il gestore idrico ha inviato una nota stampa di chiarimento, ammettendo che "la condotta idrica lungo la strada di Cevoli è obiettivamente datata e, per questo, soggetta a rischi di rotture. A causa del rapido deterioramento della tubazione - proseguono da Acque Spa -, nell'ultimo periodo le perdite si sono verificate con una maggiore frequenza rispetto al passato. Ai guasti sono sempre seguite riparazioni puntuali, nel tentativo di limitare per quanto possibile i disagi alle utenze".

Anche oggi, lunedì 23 aprile, è in corso da parte dei tecnici dell'azienda l'intervento di riparazione della rottura in questione, nonché di un'ulteriore perdita originatasi lungo la stessa condotta.

"Acque - si legge ancora nella nota - è consapevole di come quella della strada di Cevoli sia una delle molte tubazioni del territorio gestito (una rete idrica di 6mila chilometri) che avrebbe bisogno di un importante intervento di sostituzione. Al momento è già stato definito il tipo di intervento necessario per risolvere la problematica in modo definitivo, che consiste nella sostituzione di circa 600 metri di tubazione. Il gestore idrico - annunciano dall'azienda - ha dato avvio alla fase di progettazione: l’obiettivo è quello di inserire l’intervento di sostituzione tra le priorità dei prossimi mesi. Nel frattempo, l’impegno del gestore idrico è di intervenire puntualmente ogniqualvolta si verifichi un disservizio".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it