Indietro

Rsu in municipio, la maggioranza va alla Cgil

Alle votazioni per il rinnovo della rappresentanza il sindacato ha conquistato sei seggi su nove. Gli altri tre a Cisl e nessuno alla Uil

PONTEDERA — Sei seggi su nove alla Cgil, tre alla Cisl e nessuno alla Uil. Sono questi i risultati delle elezioni per il rinnovo della rappresentanza sindacale unita al Comune di Pontedera.

Alle votazioni hanno partecipato 129 dipendenti municipali sui 151 aventi diritto. L'affluenza al voto è stata dell’85,43%.

La lista Uil ha conseguito 3 voti, quella della Cisl 37 e quella della Cgil 89.

Tra i candidati, quello che ha raccolto il maggior numero di preferenze personali (si poteva esprimere una sola preferenza) è risultato Nicola Bernardeschi, con 40 voti personali.

"Il nostro ringraziamento - scrivono in una nota stampa dalla Cgil - va a tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori per questo importante risultato che ci incoraggia ancor di più a proseguire il nostro lavoro con impegno per l’estensione dei diritti, la tutela dei lavoratori, il rinnovo e il rispetto dei contratti di lavoro".

Ecco i risultati:

CGIL – FP voti 89 – Eletti n.6: Bernardeschi Nicola, Cantini Barbara, Cucini Maurizio, Pucci Enio, Chiarugi Roberto, Mangione Fabrizio.

CISL – FP voti 37 – Eletti n.3: Ciulli Pieranna, Lorè Giovanna, Bagnoli Silvia.

UIL – FP voti 3– Nessun eletto.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it