Indietro

"Riapertura Grillaia? Un problema della Valdera"

La discarica "La Grillaia"

Per Fratelli d'Italia la possibile riapertura della discarica di Chianni è un serio problema e "avrà delle conseguenze terribili sull’intera Valdera"

CHIANNI — Per Fratelli d'Italia Valdera-Pontedera - il documento porta la firma di Matteo Bagnoli, Matteo Arcenni, Daniela Luperini e Roberto Ticciati - la possibile riapertura della discarica La Grillaia fra Chianni e Terricciola è un "problema ambientale" che "avrà delle conseguenze terribili sull’intera Valdera".

Sulla questione, dunque, Fdi chiama in causa sia l'Unione Valdera sia il Comune di Pontedera. "La vicinanza dei comuni dell’Unione alla discarica La Grillaia e i rischi connessi all’inquinamento delle falde acquifere - argomentano da Fratelli d'Italia - rendono necessario intraprendere un’azione comune da parte di tutti i Comuni della Valdera per scongiurare la riapertura del sito. È impensabile girarci dall’altra parte e fare finta di niente quando in gioco ci sono la salute dei cittadini e la salvaguardia del nostro amato territorio".

Sulla scia di queste considerazioni i consiglieri di Fdi hanno presentato due mozioni, una a Pontedera e una all'Unione affinché il Consiglio dell’Unione Valdera e quello di Pontedera si impegnino a istituire la commissione consiliare denominata “Commissione Ambiente - Ex Discarica di Chianni”

Per Arcenni, Bagnoli, Luperini e Ticciati "la Commissione avrà lo scopo di approfondire la vicenda, vigilare sul rispetto dell’iter da seguire nella gestione post mortem e della bonifica, predisporre ogni azione tesa a tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini e a prevenire ogni ipotesi di riapertura anche parziale della ex Discarica di Chianni". 

"Inoltre - concludono - abbiamo chiesto che nella commissione venga coinvolto anche un rappresentante delle associazioni ambientaliste presenti sul territorio. Ci batteremo fino alla fine con tutti gli strumenti a nostra disposizione affinché il business dei rifiuti non riparta e la discarica di Chianni rimanga chiusa".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it