Indietro

Messi, RadioBruno e QUInews in aiuto della Tmm

Gli operai della Tmm con la maglia di Messi

Un'asta di beneficenza per comprare la maglia del Barcellona del cinque volte pallone d'oro. E' il regalo di un anonimo agli 85 operai licenziati

PONTEDERA — Lui è un fuoriclasse, uno dei calciatori più pagati al mondo, loro sono 85 persone, in difficoltà economica che dall'inizio di agosto combattono per salvare il proprio posto di lavoro. 

Oggi Lionel Messi e i lavoratori della Tmm sono in relazione tra loro grazie a un donatore anonimo che ha regalato una maglia ufficiale del Barcellona indossata dal campione argentino, ambasciatore dell'Unicef.

I lavoratori Tmm hanno chiesto a QUInews Valdera di aiutarli per la vendita all'asta del prezioso cimelio sportivo certamente ambito dagli amanti dello sport e dai collezionisti. 

Ecco allora che con RadioBruno che fa parte del network QUInews domenica 10 dicembre, al termine delle partite, la maglia sarà messa all'asta durante la diretta radiofonica.

Come abbiamo scritto più volte i lavoratori della Tmm hanno allestito un presidio permanente e dall'inizio di agosto, a turno, dormono nelle tende appena fuori dall'azienda chiusa. Una lotta dura che va avanti, nella speranza che un compratore rilevi l'azienda che produce marmitte ed i lavoratori possano mantenere la loro occupazione.

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it