Indietro

Giro della Toscana, percorso confermato

La Provincia aveva dato l'allarme per una buca nella discesa verso Buti ma il problema è stato risolto e resta il tracciato con la scalata da Calci

PONTEDERA — Resta tutto come prima. Le tre scalate del Serra previste nel Giro della Toscana di mercoledì con partenza e arrivo a Pontedera saranno sul versante di Calci, il più difficile, mentre le tre discese saranno in direzione di Buti. Sabato scorsi si sparse l'allarmistica notizia che la Provincia aveva 'ordinato' il rovesciamento del percorso ma dopo le proteste degli organizzatori, dal sindaco Matteo Franconi al sindaco di Peccioli Renzo Macelloni agli sponsor, sono stati trovati i rimedi e interventi per assicurare la sicurezza in un tornante della strada dove si è creato una buca-avvallamento. 

Chi si intende di ciclismo soprattutto professionistico sa comunque che anche al Giro d'Italia, Tour de France e così via ci sono dei punti pericolosi che vengono segnalati in vari modi. E così sarà anche sulla strada Buti-Serra. Intanto in ct della nazionale, Davide Cassani, ha pre convocato anche Nibali e Aru, che tuttavia non sono ancora sicuri partenti alle due corsi della Valdera, mercoledì il Giro della Toscana a Pontedera e giovedì la Coppa Sabatini a Peccioli.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it