Indietro

"Disservizi da parte di Geofor"

La coda che si è formata ieri davanti al centro di raccolta

E' la denuncia della Lega, che elenca una serie di criticità nella raccolta delle potature e ritiri che avvengono con ritardo

PONTEDERA — "Sono ormai settimane che molti cittadini ci segnalano continui disservizi da parte di Geofor: spesso le potature – appositamente legate e predisposte per essere ritirate – vengono lasciate in mezzo alla strada, nonostante da calendario sia previsto il ritiro a domicilio", dice la Lega di Pontedera.

"I cittadini, quindi, sono costretti a recarsi personalmente al centro di raccolta per disfarsi di questi rifiuti, ma puntualmente il sabato mattina trovano il cancello chiuso nonostante l’orario di apertura al pubblico sia dalle 8.30 alle 13.00.

Anche gli esercizi commerciali del centro hanno più volte fatto presente che nelle vie secondarie i sacchi di rifiuti vengono ritirati in tarda mattinata, con danni al decoro e all’immagine non indifferenti."

“Ieri mattina – commenta Rebecca Stefanelli, portavoce e Capogruppo della Lega – abbiamo raggiunto l’apice: alle 10.30 il cancello dell’isola ecologica era ancora sbarrato e fuori erano presenti decine di auto in coda che attendevano sotto il sole. Abbiamo telefonato al numero verde per cinque volte consecutive, ma puntualmente il risponditore automatico ci invitava a richiamare più tardi”.

“Il corretto smaltimento dei rifiuti è un onere cui tutti i cittadini sono tenuti, ma è anche dovere dei gestori predisporre le condizioni per un facile ed efficiente smaltimento. È inutile meravigliarsi se poi in mezzo alle campagne troviamo delle discariche a cielo aperto” - conclude Stefanelli.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it