Indietro

Incuria a Le Melorie, una raffica di segnalazioni

Un residente ha inviato una sfilza di foto dalla frazione e zone limitrofe. Per Enrico Mattioni sono tante le cose che non vanno

PONSACCO — Armato di telefonino Enrico Mattioni ha scattato foto in giro per Le Melorie e territorio limitrofo per segnalare i luoghi dove a suo dire regna degrado e incuria, nonché alcune situazioni di pericolo. Un vero e proprio reportage dal territorio che poi ha inviato alla redazione di QUInews Valdera.

Di seguito tutte le sue segnalazioni.

"Pista ciclopedonale Le Melorie, zona campo sportivo usata da auto e motocicli, è da molti anni che persiste il problema. Il Comune ad oggi non ha trovato una soluzione per risolvere il problema. Questo tratto di pista ciclopedonale viene percorsa con diritto di passo dai proprietari dei terreni, da trattori e mietitrebbie, e poi c'è l'inciviltà delle persone che fanno I furbetti e passano dalla pista ciclopedonale. Concludo: non è mai stata fatta una sanzione. Giudicate voi! Questo tratto non doveva diventare pista ciclopedonale, non si può conciliare le bici con trattori e mietitrebbie".

"Segnalo terreno abbandonato vicino alla radiologia diagnostica Valdera a Le Melorie, Ponsacco: accanto a un giardino pubblico sporcizia e roghi secchi, con rischio di incendio di questi tempi. In più ci sono ratti e serpi che escono da questo terreno. Sarebbe il caso di fare una bonifica per garantire un igiene e sicurezza per i cittadini".

"Segnalo strada stretta a doppio senso di marcia dissestata e pericolosa in via delle Melorie Ponsacco, strada che tutti i giorni viene percorsa da camion. In questa strada non è stata mai fatta manutenzione, è vergognoso. Ma i soldi dei contribuenti che fine fanno?"


"Campo sportivo Le Melorie, via delle Rose, hanno fatto la manutenzione del campo sportivo spargendo la sabbia: hanno lasciato la sabbia per metà parcheggio e si scivola. E' pericoloso per I bambini e adulti che vanno in bicicletta... e il giorno stesso che hanno fatto la segnaletica stradale nuova l'hanno imbrattata. Il responsabile del campo sportivo e la polizia municipale hanno l'obbligo di far rispettare il codice della strada e l'obbligo di non abbandonare rifiuti".


"Segnalo che in via delle Rose a Le Melorie, Ponsacco, non si può nemmeno camminare sul marciapiede invaso dall'erba... e sull'incrocio non può mancare il canneto. Chiamarla via delle Rose non mi sembra appropriato. Forse gli assessori del Comune di Ponsacco dovrebbero girare un po' nel territorio..."

"Lago Cavo inquinamento ambientale rifiuti di tutti i generi da eternit, plastica, pneumatici, ferri, lavandini, ecc. Domandate alla Sindaca Francesca Brogi quando intende fare la bonifica di questa discarica a cielo aperto. Fanno tante iniziative puliamo il mondo la festa ecologica ma forse bisognerebbe passare ai fatti, pulire il lago".

"Ponsacco, via di Gello, fossati in cemento mai puliti, chi li deve pulire?"

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it