Indietro

Danneggiata la statua di Peppino Impastato

La statua di Peppino Impastato vandalizzata e poi sistemata

I vandali hanno colpito ieri sera o nella notte. La scultura è già stata sistemata ma resta il rammarico da parte della sindaca Francesca Brogi

PONSACCO — Nella notte qualcuno ha sfregiato la statua dedicata a Peppino Impastato ai giardini comunali di via Melegnano, realizzata da David Brogi e inagurata nel 2017. L'atto vandalico è stato subito segnalato alle forze dell'ordine - purtroppo, in zona, non ci sono sistemi di videosorveglianza - ma intanto l'artista si è subito prodigato per restituire dignità al volto di Impastato.

"Con le mani si può distruggere - ha commentato la sindaca, Francesca Brogi - ma anche creare! Dopo il gesto incivile di coloro che hanno danneggiato la statua di Peppino Impastato, l’artista David Brogi ha già provveduto, gratuitamente, a ripristinare le parti mancanti. A David va il ringraziamento sincero da parte di tutta la comunità… rimane però l’amarezza di un gesto vergognoso contro una statua che è più di un’opera d’arte. È un omaggio a un personaggio simbolo della lotta alla mafia che avevamo deciso di ricordare proprio là, a pochi passi dal polo scolastico, per trasmettere un messaggio di legalità e giustizia soprattutto agli studenti che ogni giorno passano di lì".

"Non è il primo atto vandalico che accade in quel luogo - ha ricordato la prima cittadina -, già tavoli, panchine e giochi erano stati danneggiati fino a renderli inutilizzabili. Ma nessuno di questi gesti sciagurati ci fermerà: intanto la statua resta al suo posto più bella di prima!"

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it