Indietro

Sgominato traffico d'armi, sequestri e denunce

Detenevano e cedevano senza autorizzazione più di 100 fucili e 50 pistole. Nei guai un uomo di Pisa e uno di Lajatico

PISA — Detenevano e cedevano armi di vario tipo senza nessuna autorizzazione. Per questo motivo i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Setaf hanno denunciato alla Procura G. L. residente Lajatico, classe 1922 e C. P. residente a Pisa, classe 1956.

Tra le armi detenute e trasferite a terzi ci sono 17 fucili da caccia, 102 fucili da collezione, 56 pistole, 41 armi bianche, 8 baionette, una lancia arpione e 3 pistole lancia razzi.

Il materiale di armamento e’ stato sottoposto a sequestro.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it