Indietro

Pd non vuole la parola antifascismo nello statuto

Alcuni partigiani
Alcuni partigiani

La lista Una Svolta in Comune attacca la maggioranza: "Non avremmo pensato di dover ricordare al capogruppo che la Repubblica è nata dalla Resistenza"

CASCIANA TERME LARI — La Resistenza e l’antifascismo fanno parte della nostra cultura, ma secondo il Pd locale e la lista Insieme è Possibile no, tanto che hanno escluso queste due parole dal nuovo statuto comunale”.

La denuncia arriva dalla lista di sinistra Una Svolta in Comune, dopo l'approvazione dello statuto comunale: “L’omissione ragionata delle parole Resistenza e antifascismo dal nuovo statuto comunale, appena approvato dalla strana alleanza Pd-Insieme è Possibile, è straordinariamente in linea con chi non ha valori e principi non solo di sinistra, ma democratici e repubblicani. Mai avremmo immaginato di dover ricordare al capogruppo di maggioranza che nel manifesto dei valori del suo partito, il Pd, si afferma che la 'Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza antifascista è il documento fondamentale dal quale noi prendiamo le mosse'”.

L'attacco di Una Svolta in Comune è diretto e senza mezze misure: “Il Pd ha deciso che è più comodo e facile essere un esattore di tasse. Non hanno esitato a dire di no ai tanti cittadini che si erano mobilitati in favore di quest’ulteriore principio democratico da introdurre nello Statuto, ma si sono piegati ad un accordo politico addirittura con la destra di Fratelli d’Italia, sul tema dell’antifascismo. Siamo di fronte a un’involuzione burocratica e autoritaria della politica locale che ci condanna tutti ad una totale incomprensione della realtà sociale, culturale e economica, attraverso un uso distorto e strumentale della comunicazione istituzionale. Senza principi, senza regole, senza valori, quale sarà il prossimo compromesso con la destra?”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it