Indietro

Piaggio, 70 milioni da spendere a Pontedera

Accordo con la Banca Europea per gli Investimenti per un contratto di finanziamento. Obiettivi: progetti di ricerca e sviluppo da fare in Italia

MILANO — La Banca Europea per gli Investimenti (Bei) e il Gruppo Piaggio hanno firmato un contratto di finanziamento da 70 milioni di euro, della durata di 7 anni, a sostegno dei progetti di Ricerca e Sviluppo previsti nel piano di investimenti, che verranno realizzati nei siti italiani del Gruppo Piaggio nel triennio 2019-2021.

"Il contratto di finanziamento siglato con Bei - hanno spiegato da Piaggio -supporterà lo sviluppo di innovative soluzioni tecnologiche, di prodotto e di processo nelle aree della sicurezza attiva e passiva e della sostenibilità (compresi i propulsori elettrici e la riduzione dei consumi nei motori termici) finalizzati al rafforzamento della gamma prodotti scooter, moto e veicoli commerciali. Il finanziamento consentirà inoltre di rafforzare ulteriormente la struttura finanziaria del Gruppo, contribuendo all'allungamento della durata media ed alla riduzione del costo medio del debito".

E' possibile dunque che i progetti siano sviluppati proprio a Pontedera, il principale polo di ricerca e sviluppi italiano del gruppo (l'altro polo è Noale). 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it