Indietro

I ripescaggi fanno slittare il campionato

A rischio rinvio la prima giornata di Lega Pro. Il Ds Giovannini: "La possibilità è concreta". Intanto annuncia che il mercato granata è chiuso

PONTEDERA — Il Pontedera è pronto per il campionato, ma forse l'esordio di domenica 31 agosto a Ferrara contro la Spal verrà rimandato. Il rischio rinvio è sempre più concreto come spiega il Ds dei granata Paolo Giovannini: “Colpa dei ripescaggi. La decisione sulla squadra ripescata in B – dice – arriverà tra qualche giorno, a ridosso dell'inizio del torneo. A quel punto qualche altra squadra potrebbe appellarsi al Tar e sospendere i campionati”.

Un rischio probabile visto che sono numerose le squadre che hanno fatto domanda per essere ripescate nella serie cadetta: “Sono 13 o 14 le società che hanno chiesto l'ammissione alla B. Siccome la procedura è complessa – spiega – è probabile che qualcuna delle escluse usi tutti i mezzi istituzionali per sospendere la decisione, e quindi ritardare il campionato”.

Nonostante la possibilità di rinviare la trasferta a Ferrara e nonostante il calciomercato termini il 1 settembre Giovannini esclude altri movimenti: “Abbiamo lavorato bene e finito presto - conclude - la nostra rosa è definitiva, non ci saranno né arrivi né partenze”.  

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it