Indietro

Omicidio Idy Diene, chiesta una condanna a 16 anni

Idy Diene

L'uomo, di Pontedera, venne raggiunto da più colpi di pistola mentre si trovava nei pressi del ponte Vespucci. La sentenza è attesta per il 7 gennaio

FIRENZE — Era il 5 marzo quando l'ambulante senegalese Idy Diene, 54 anni, venne raggiunto da più colpi di pistola mentre si trovava nei pressi del ponte Vespucci. A premere il grilletto fu Roberto Pirrone, ex tipografo di 65 anni.

L'uomo sarebbe uscito di casa con l'intenzione di uccidersi, poi, una volta in strada, non ne avrebbe avuto il coraggio e allora avrebbe pensato di sparare contro qualcuno per finire in carcere.

Il procuratore Giuseppe Ledda ha chiesto nei confronti dell'ex tipografo accusato dell'omicidio, una condanna a 16 anni. Per la precisione, un pena effettiva di 24 anni ridotti di 8 per il ricorso al rito abbreviato. Gli avvocati dell'uomo hanno chiesto di tener conto della perizia psichiatrica che avrebbe evidenziato come Pirrone soffrisse di disturbi depressivi.

La sentenza del Tribunale di Firenze è prevista per il 7 gennaio.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it