Indietro

"Le opposizioni hanno bisogno di spazi"

Valter Picchi

Il gruppo "Valter Picchi con Calcinaia e Fornacette" replica all'amministrazione. Che aveva attaccato: "Le opposizioni dipingono un paese che non c'è"

CALCINAIA — Il gruppo "con Calcinaia e Fornacette" respinge al mittente le critiche ricevute dall'amministrazione comunale con quel "Le opposizioni dipingono un paese che non c'è”., assicurando di lavorare sempre per una opposizione costruttiva. Volendo sintetizzare, dicono che la lista Picchi le proposte le fa, ma la risposta dell'amministrazione è sempre... "Picche". Però non rispondono ad un'altra critica mossa dall'amministrazione Alderigi, quella in cui si accusa il gruppo di minoranza "di impedire, in ogni modo, ad una realtà sportiva del nostro territorio di poter far praticare sport ai suoi iscritti, tra cui anche bambini".

"Le opposizioni hanno bisogno di spazio - replicano dal gruppo di minoranza -, di un confronto serio e non della sufficienza che viene tenuta dalla maggioranza durante i consigli comunali, con risposte fredde attraverso comunicati stampa. Con Calcinaia e Fornacette ha sempre chiesto un confronto costruttivo, ma nel corso di questo primo anno di governo questa cosa è mancata totalmente. Tra l'altro, durante il momento di crisi più profonda durante il blocco dovuto al Covid-19, la nostra lista civica ha teso la mano all'Amministrazione e al Sindaco facendo proposte concrete, ma ricevendo in cambio solo parole di circostanza. Possibile che nel corso di questi 12 mesi le proposte arrivate dalla nostra lista fossero tutte inattuabili e scorrette?".

Da "Con Calcinaia e Fornacette" chiedono dunque di essere coinvolti su scelte importanti per il territorio, ad esempio per la realizzazione di centro di coesione sociale al Parco della Fronace.

"Ci è stato detto che l'area è privata e quindi l'Amministrazione comunale non ha voce in capitolo - ricordano dalla lista Picchi - e che ci sono aree come la sala James Andreotti o il centro Montessori per supplire a una funzione di aggregazione sociale o organizzazione di feste. Ma come possiamo paragonare un'area come quella del parco della Fornace a queste ultime due? Ci sembra chiaro come chi governa Calcinaia non abbia la percezione della realtà e non sia in grado di svolgere il proprio compito in maniera coordinata e precisa". 

Altri temi cari al gruppo di minoranza sono il problema degli allagamenti della zona dei Mazzei a Fornacette e la valorizzazione dei campi di gara di pesca sull'Arno. Da "Con Calcinaia e Fornacette" assicurano di aver avanzato proposte e suggerimenti, ricevendo però dall'amministrazione sempre risposte non sufficienti od evasive.

"Questo per noi non è governare - concludono dal gruppo guidato da Valter Picchi -, ma significa vivere in una dimensione parallela con il solo obiettivo di “galleggiare” in vista della prossima rielezione, con il solo obiettivo di mantenere la poltrona".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it