Indietro

Anche gli Ushas al 37esimo motoraduno

La band hard rock suonerà domenica alle 16 in piazza del mercato. Attesi tanti appassionati sulle due ruote

PALAIA — L'appuntamento per centinaia di Bikers, non solo toscani, è per martedì 2 giugno a partire dalle 9, in Piazza del Mercato a Palaia. A loro, nel pomeriggio intorno alle 16, si uniranno i numerosissimi appassionati di hard rock di tutta la Valdera per il concerto, in piazza del mercato, degli Ushas.

Gli Ushas (si pronuncia “usciàs” ed è il nome della dea dell'Aurora venerata nell'antica tradizione religiosa indiana dei Veda) sono in attività dalla seconda metà degli Anni '90. Del gruppo, fondato dal chitarrista Filippo Lunardo, fanno parte Giorgio Lorito alla voce, Guido Prandi al basso e Giorgio Ottaviani alla batteria.

Nel 2010, gli Ushas hanno vinto il contest per band emergenti “Rockin'dipendente”, a Rieti. Nel luglio 2013 hanno partecipato al Festival del Litfiba Channel, la web-radio ufficiale del gruppo fiorentino. Nel 2014 sono stati gli “special guest” della finale di Rock Targato Italia per il Centro-Sud e nello stesso anno è uscito il loro album più recente, intitolato "Verso Est": un disco che mixa la passione per il rock duro e puro con l'amore per le 2 ruote (il cd si apre infatti con il classico rombo di una moto di grossa cilindrata) e l'interesse per le filosofie orientali.

Lunardo & C. hanno all'attivo concerti esplosivi in spazi importanti della musica romana (quali il Rock Village, la Casa del Jazz e il Jailbreak) e collaborazioni con artisti come gli statunitensi Iron Butterfly, Pino Scotto (fondatore ed ex leader dei Vanadium, oggi solista), Maurizio Solieri (chitarrista di Vasco Rossi) o Paul Di’Anno (cantante degli Iron Maiden dal 1978 al 1981).

La scelta di ingaggiare gli Ushas per farli esibire nell'ambito del 37° Motoraduno Palaiese è stata determinata, oltre che dalla sintonia del loro sound con il mondo dei motori, anche dal fatto che il fondatore della band è un fan sfegatato della Harley Davidson. Lunardo e i suoi musicisti, dunque, si troveranno perfettamente a loro agio in mezzo alle centinaia di Bikers che invaderanno festosamente le strade dell'antico borgo di Palaia e delle colline circostanti.

Per chiudere, qualche breve news sul Motoraduno. Nato nel 1979 grazie alla Unione Sportiva Calcio Palaia, all'inizio riguardò quasi esclusivamente le moto d'epoca. Dopo il susseguirsi di varie gestioni, dal 2008 è la Società Operaia di Mutuo Soccorso che organizza questo evento con grande successo: negli ultimi anni, l'affluenza è passata dalle 150 moto del 1979 alle oltre 300 del 2014. Nei 20 euro della iscrizione al Motoraduno (che dalle ore 11 prevede anche un giro turistico con “moto-aperitivo” sulle colline palaiesi) sono compresi la colazione, una t-shirt personalizzata e il pranzo tradizionale sotto le logge della Piazza del Mercato. Nel corso della giornata, inoltre, si svolgerà una lotteria a scopo benefico.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it