Indietro

Musica e solidarietà per ricordare Stefano

Carla Bernini e Stefano Del Chicca

Al Teatro di via Verdi una serata in memoria di Del Chicca e per Casa Ilaria. Taglioli: "Era attore, musicista, poeta, una persona piena di talenti"

VICOPISANO — Venerdì 24 novembre alle 21 si tiene al Teatro di Via Verdi a Vicopisano, la serata-evento di solidarietà Musica e Parole dedicata a Stefano Del Chicca, prematuramente scomparso quest'anno, dipendente del Comune di Vicopisano. Lo scopo è benefico e in favore del progetto Casa Ilaria. La serata è organizzata con il patrocinio del Comune di Vicopisano. 

"Attore, musicisista, poeta - ha detto il sindaco Juri Taglioli - Stefano era una persona piena di interessi e talenti, sempre gentile, solare e pieno di attenzioni, così come la moglie Carla Bernini, anche lei dipendente del nostro Comune. Siamo una piccola realtà e spesso, lo dico senza retorica, la paragono a una grande famiglia. Incontrarsi tutti i giorni, lavorare insieme porta a conoscenza, amicizia, condivisione. Stefano non ci manca solo come dipendente e come collega, ci manca anche e soprattutto come amico. Dopo averlo ricordato nel Teatro di Calci, gremito e commosso, siamo contenti, lo dico a nome della Giunta, di ricordarlo anche qui e spero che ci sia la stessa, grande partecipazione". 

Gli ACME's e i Poeti dell'Amore allieteranno la serata del 24 con poesie in vernacolo. L'ingresso è a offerta libera e l'incasso della serata, che unisce divertimento, spettacolo, buona musica e solidarietà, confluirà nella realizzazione del progetto Casa Ilaria. L'iniziativa di Casa Ilaria è nata per ricordare la persona e la testimonianza di Suor Ilaria Meoli, missionaria e medico, morta a soli 37 anni in un incidente stradale mentre dirigeva i lavori per la costruzione di un ospedale in Repubblica Centrafricana. Casa Ilaria è prima di tutto una casa, quindi accoglienza, famiglia, protezione dove tutti sono benvenuti, soprattutto le persone con disabilità. Si trova a Montefoscoli, nel Comune di Palaia, e il 12 marzo 2017 è stata inaugurata la cappella della Badia. Il 17 luglio scorso c'è stata la posa della prima pietra che, con il progetto di agricoltura sociale, rappresenta il primo passo per la realizzazione di tutto il resto.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it