Indietro

"Vicopisano in Cammino" sollecita la sua giunta

La Rocca simbolo di Vicopisano

"Vicopisano in Cammino" ha chiesto a sindaco e assessori di fare pressione su Governo e Regione perché aiutino micro, piccole e medie imprese

VICOPISANO — "Come rappresentanti della Lista Vicopisano in Cammino - ha riferito il coordinatore Alessandro Frassi - abbiamo rivolto al Sindaco Matteo Ferrucci e alla Giunta la richiesta di moltiplicare gli sforzi e di far sentire ancora di più la loro voce nei confronti del Governo, anche tramite la Regione perché adottino velocemente quante più misure possibili per andare incontro alle esigenze delle piccole, micro e medie imprese, il cuore del nostro tessuto produttivo".

La lista civica che ha sostenuto e sostiene il sindaco Ferrucci teme le ricadute sociali ed economiche dell'emergenza coronavirus e, nel sollecitare gli amministratori, ha ottenuto una risposta dal vicesindaco Andrea Taccola. "Ci ha risposto, a nome del Sindaco e della Giunta, che da parte loro è necessario capire bene come sarà il bilancio, perché non vogliono fare annunci, ma parlare di soluzioni e misure concrete e attuabili" ha riferito Frassi.

Si attendono dunque le misure economiche annunciate dal Governo, che si aggiungeranno a quelle comunali come la sospensione di Tari e Cosap. "Non appena sapremo con certezza - si legge nella risposta del vicesindaco - quanti e quali tipi di contributi giungeranno alle nostre aziende e potremo quantificare le somme pervenute dai nostri tributi, cercheremo di intervenire anche come Amministrazione, a sostegno diretto del nostro tessuto economico e produttivo. D'altra parte, come abbiamo fatto finora, continueremo a supportare i cittadini che sono in situazione di disagio".

La lista Vicopisano in Cammino si dice soddisfatta della risposta, apprezzando "questa impostazione pratica che ha contraddistinto l'operato dell'Amministrazione finora".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it