Indietro

Il ponte di Caprona non è più transitabile

Sono iniziati ieri i lavori che dovrebbero durare fino al 15 settembre e permettere la riapertura in vista dell'inizio dell'anno scolastico

VICOPISANO — A partire da ieri e fino al 15 settembre la Provincia di Pisa ha disposto con ordinanza la chiusura del Ponte di Caprona. "Questa soluzione - hanno spiegato dal Comune di Vicopisano - è l'unica, come comunicato dalla Provincia, che possa consentire la riapertura al traffico il 15 settembre, al fine di non interferire soprattutto con il trasporto scolastico". Il ponte dovrebbe riaprire inizialmente a senso unico alternato.

L'impresa incaricata dei lavori opererà, per questo, anche di sabato e domenica e non sospenderà mai le attività lavorative (salvo brevissima interruzione a cavallo di ferragosto), proprio nell'intento di rispettare l'obiettivo prefissato della riapertura prima dell’inizio delle scuole.

Sul ponte di Caprona è i lavori prevedono la messa in sicurezza e l'allargamento del passaggio ciclopedonale. 

Come aveva spiegato il sindaco di Vico Juri Taglioli: "L'obiettivo è riaprire il ponte di Caprona a senso unico alternato prima dell'inizio del nuovo anno scolastico". I lavori di Caprona e Lugnano sono a carico della Provincia.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it