Indietro

Verso un Dente Piaggio sempre più cittadino

Pirri annuncia il tavolo di lavoro: "Vogliamo integrare di più le attività, dal Sant'Anna alla Fondazione Piaggio". Sostegni economici alle startup

PONTEDERA — Il Dente Piaggio dovrà integrarsi col centro storico di Pontedera, le startup saranno sostenute dagli istituti bancari locali. Per farlo il Comune di Pontedera sta preparando un tavolo di coordinamento delle iniziative e delle varie attività.

Lo spiega il vicesindaco Angela Pirri: “Stiamo lavorando sulla situazione del Dente Piaggio, vogliamo integrarlo meglio con le attività cittadine e del centro storico. Faremo un tavolo di coordinamento con le associazioni di categoria e i vari centri che lavorano nella zona come Sant'Anna, Fondazione Piaggio, Centrum sete sois sete luas”.

Novità anche dal punto di vista economico: “Abbiamo raggiunto un accordo con la Banca popolare di Lajatico – aggiunge Pirri – perché ci sia un sostegno alle varie startup che nasceranno o che sono già nate nella zona del Dente. La Lajatico è la prima banca che ha aderito ma aspettiamo e siamo aperti anche agli altri istituti bancari”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it