Indietro

Pallottola vagante, trovato il responsabile

Indagini della Polizia

Camionista colpito al volto sull'Autopalio: il proiettile è partito da un ficile da caccia

VALDELSA — Si è protratta per tutta la giornata di ieri l’attività congiunta di indagine da parte degli uomini della Questura e della Polizia Provinciale di Siena in merito all’episodio del camionista colpito nella mattinata da un proiettile vagante, mentre era alla guida dell’autocarro lungo l’Autopalio. 

Gli accertamenti esperiti hanno permesso di individuare con certezza colui che, impegnato, con un gruppo di altri cacciatori, in un’ attività regolarmente autorizzata di contenimento della fauna selvatica, ha esploso il proiettile che ha attinto il camionista, poi ritrovato all’interno dell’abitacolo del mezzo condotto dal medesimo giovane.

Nei confronti dell’uomo – cui era già stato sequestrato il fucile unitamente a tutti le altre armi a canna liscia utilizzate dai componenti della squadra di caccia coinvolta - il Questore di Siena, Maurizio Piccolotti ha immediatamente disposto la sospensione della licenza di porto d’armi uso caccia, cui ha fatto seguito la segnalazione al Prefetto per le valutazioni di competenza.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it