Indietro

Undici Lune, l'ultima è con Buscemi e Molière

Giovedì 30 luglio all'anfiteatro Fonte Mazzola va in scena "La scuola delle mogli" con Livia Castellana, Martina Benedetti, Antonio Calandrino, Simone Antonelli

PECCIOLI — L'ultima Luna con Andrea Buscemi. Giovedì 30 luglio alle 21,30 all'anfiteatro Fonte Mazzola va in scena La scuola delle mogli di Molière.

Nello spettacolo di Buscemi saranno protagonisti Livia Castellana, Martina Benedetti, Antonio Calandrino, Simone Antonelli, mentre le musiche saranno di Niccolò Buscemi

Si tratterà di una prima nazionale, rappresentata la prima volta nel 1662, “La scuola delle mogli” rappresenta – assieme al “Misantropo” - il momento di più alta e compiuta arte del teatro di Molière. I personaggi posseggono una complessità dialettica ispirata da una profonda osservazione della realtà sociale, che da sola vale a suggerirci che solo i tragici greci e Shakespeare hanno eguagliato la genialità di Jean- Baptiste Poqueline. Egli davvero potè dare alla scena un’intensità espressiva assolutamente nuova, camuffandola dietro un’apparente levità disimpegnata. “La scuola delle mogli”, affidandosi alla comicità (nel raccontare le disillusioni di Arnolfo, che crede di poter essere immune “dalle corna” dell’ambita sposa) raggiunge vertici di rara maestria, trovando nell’immediatezza delle situazioni, desunte dalla vita quotidiana, la piena rispondenza delle passioni e dei disagi del tempo di Moliere (e del nostro), superati per rinnovare il fraseggio delle epoche posteriori. E’ con questa consapevolezza che Andrea Buscemi, alla guida dell’affermata compagnia PeccioliTeatro, si approccia nuovamente al grande Autore, dopo le significative recenti affermazioni de “L’Avaro” e “Il Malato Immaginario”.  

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it