Indietro

​Un’apericena fra i vicoli, in attesa dell’undicesima Luna

La rassegna di Peccioli si chiude con un pre-spettacolo all’ombra del campanile e la messa in scena de “Il malato immaginario” diretto da Buscemi

PECCIOLI — Con banchetti, specialità locali e i caratteristici scorci del centro storico di Peccioli non sarà noiosa l’attesa de Il malato immaginario diretto da Andrea Buscemi in scena domenica 27 luglio al teatro Fonte Mazzola. L’undicesima Luna della rassegna culturale dell’alta Valdera si assapora infatti fin dall’orario dell’apericena fra i vicoli della cittadina, con un ricco pre-spettacolo enogastronomico itinerante organizzato dai ristoranti e pubblici esercizi del centro.

Appuntamento, dunque, sotto al campanile alle 19,30 per poi passeggiare e mangiare nelle strade. Ad ingannare l’attesa e riempire le pance degli spettatori ci penseranno la Pasticceria Ferretti, la Locanda dell’Amicone, ArteGrappe, il Central Bar, il Bar La Terrazza, Il Grano e l’Uva, Merlini Frutta e Verdura. Poi, alle 21,30 tutti al teatro Fonte Mazzola, dove andrà in scena l’ultima rappresentazione teatrale dell’edizione 2014 delle 11Lune targata ancora una volta Peccioliteatro e Andrea Buscemi.

Dopo il Tartufo e l’Avaro, sul palcoscenico estivo pecciolese torna un altro capolavoro di Molière, l’ultima commedia scritta dal drammaturgo francese. Una farsa all’antica, comica e disincantata al tempo stesso, che narra la storia di Argante, malato immaginario, padre di una bella figlia, marito di una donna avida e fedifraga e vittima di uno sciame di dottori avvoltoi, salassatori e ciarlatani. Colma di cinismo e disillusione, la commedia dipinge un personaggio che con ironica disillusione tradisce le amare riflessioni dello stesso autore.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it