Indietro

Un concorso del Comune sui diritti del fanciullo

Un momento della premiazione

I docenti intraprendono ogni anno con le classi della scuola un percorso di riflessione che si conclude con un elaborato scritto. I nomi dei premiati

TERRICCIOLA — Premiazione del concorso promosso dall'amministrazione comunale sui diritti del fanciullo, alla palestra del plesso scolastico del capoluogo.

Ogni anno il Comune sensibilizza i ragazzi sulla tematica partendo da un articolo tratto dalla convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia.

Gli insegnanti di Lettere, tra novembre e dicembre, intraprendono con le classi un percorso di riflessione che si conclude con un elaborato scritto.

Quest'anno i ragazzi avevano come compito una riflessione sul diritto alla pace.

A premiare i migliori elaborati delle classi IV e V della scuola primaria e I-II-III della scuola secondaria gli assessori Francesca Grassi, Francesca Salonicchi e Silvia Marmeggi.

I migliori sono risultati gli elaborati di: Enea Accardi (classe IV primaria), Giammarco Bertelli (classe V primaria), Anna Bellagotti (classe I sezione A secondaria), Daniele Sardo (classe I sezione B secondaria), Edoardo Giglioli (classe 2 sezione A secondaria), Alessandro Tonelli (classe 2 sezione B secondaria), Alessia Sauro (classe 3 sezione A secondaria) e Giulia Gonnelli (classe 3 sezione B secondaria).

Ai vincitori, oltre alle congratulazione di insegnanti e amministratori, è stato consegnato un buono del valore di 50 euro da spendere nei negozi del territorio comunale.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it