Indietro

Torna di moda un vecchio modo di comunicare

Libri liberi in movimento un'iniziativa di Diana Castelfranco per dare e prendere gratuitamente in prestito libri da leggere

CASCIANA TERME LARI — L’idea è di Diana Castelfranco, Cascianese, educatrice nelle Scuole di Lari, che ha posizionato un piccolo mobile da esterno nella viuzza di casa sua, in pieno centro storico, ed ha invitato chiunque a depositarci libri, o a prenderne in prestito per leggerli e restituirli.

Un’idea per allargare i confini della lettura, aperta a tutti e completamente gratis.

Queste iniziative sono sempre più numerose, e variano dal tipico bookcrossing a iniziative come questa, sicuramente più modesta, ma con un maggiore impatto sui potenziali lettori.

Libri liberi in movimento”, il titolo è un invito per i passanti a sfogliare le pagine di quei libri e a stimolare il desiderio di portarseli a casa per leggerne ogni riga.

“In questa nostra era, dove tutto quello che non è digitale sembra destinato a morire - dice Diana - è bello riscoprire l’emozione di toccare qualcosa di veramente concreto, pensare a coloro che hanno già posto gli occhi dove tu stesso li poni, leggere le stesse cose, e riscoprire così la più vecchia delle forme di comunicazione”.

I libri a disposizione non sono moltissimi e variano negli argomenti, dalla cucina alla religione, alle favole per bambini alla narrativa, ce n’è per tutti i gusti.

Questa iniziativa è stata molto apprezzata dai paesani, che chiedono continuamente notizie e promettono libri … a volontà.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it