Indietro

"Non faremo il porta a porta"

Bini e dietro di lui i candidati di Unione Democratica
Bini e dietro di lui i candidati di Unione Democratica

Bini, di Unione democratica, ha replicato ad Arcenni di Terricciola Sicura sul tema dei rifiuti: "Unica cosa da stoppare sono affermazioni false"

TERRICCIOLA — L'Unione democratica di Terricciola, che candida a sindaco Mirko Bini ha replicato al candidato di Terricciola Sicura Matteo Arcenni.

Il candidato di centrodestra era intervenuto per parlare di rifiuti ("Terricciola maglia nera, stop al porta a porta").

Di seguito la replica del centrosinistra: “L’unica cosa da stoppare a Terricciola sono le affermazioni false e tendenziose - ha esordito Bini - Nel Comune non è in atto, né è in programma per la prossima amministrazione, la raccolta "porta a porta", una decisione presa per non aumentare i costi delle famiglie in un momento economico difficile”. 

"Il Programma Elettorale - hanno spiegato dall'Unione democratica - prevede di continuare ad investire e promuovere un settore strategico come quello della gestione dei rifiuti". 

“È necessario concentrarci su progetti concreti – ha concluso Bini – non su idee irrealizzabili e costose, agendo sulla riduzione, sul riuso, sul riutilizzo e sul recupero dei rifiuti, lavorando ancora di più per educare ad una giusta pratica di riciclo e differenziata in ogni ambito”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it