Indietro

Il rapinatore della sala slot finisce in manette

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 34 anni accusato di avere rapinato un locale di Casciana Terme-Lari. Aveva picchiato il gestore

TERRICCIOLA — Durante la notte appena trascorsa i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Pontedera hanno arrestato a Terricciola un albanese 34enne per i reati di rapina e lesioni.

Lo straniero era stato identificato quale autore della rapina commessa, il 15 gennaio scorso, ai danni di una sala slot di Perignano, nel comune di Casciana Terme-Lari, quando, dopo aver giocato a una macchinetta, lo stesso aveva strappato dalle mani del gestore del locale la cassetta porta-monete della medesima slot e, dopo averlo colpito al volto, si era dato alla fuga.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso l'identificazione dell’indagato e le successive risultanze investigative hanno permesso all'autorità giudiziaria di disporre la misura coercitiva a carico dell’albanese, che ora si trova in carcere.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it