Indietro

Ex discarica, chiesta una commissione

I gruppi di opposizione ritengono indispensabile questa iniziativa tesa a salvaguardare la popolazione dai rischi legati all'impianto della Grillaia

TERRICCIOLA — Il gruppo consiliare di opposizione ha presentato una mozione per l'istituzione di una "commissione ambiente" sul caso della ex discarica di Chianni in località La Grillaia, molto vicina al comune terricciolese. 

Sull'argomento, da anni e anni dibattuto prima e dopo la chiusura dell'impianto, i consiglieri Arcenni, Baldini Orlandini, Colombini e Leggerini di Terricciola Sicura considerano "indispensabile al fine di garantire la salute dei cittadini e la salvaguardia dell’ambiente provvedere a un’adeguata gestione post mortem della ex discarica e di garantire una corretta gestione della bonifica dell’area". 

"E considerato - aggiungono - che durante gli incontri in Regione e nella conferenza dei servizi sono emerse proposte relative a un parziale conferimento di materiale per la gestione del post mortem e delle bonifiche, chiediamo l'istituzione di una “Commissione Ambiente - Ex Discarica di Chianni” con lo scopo di approfondire la vicenda, vigilare sul rispetto dell’iter da seguire nella gestione post mortem e della bonifica, predisporre ogni azione tesa a tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini e a prevenire ogni ipotesi di riapertura anche parziale della ex discarica.E coinvolgendo anche le associazioni ambientaliste del territorio".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it