Indietro

Tanta pioggia, ma la Valdera resiste

La Croce Rossa a Casciana Terme

Solo qualche allagamento localizzato e piccoli smottamenti in collina. Situazione meteo costantemente monitorata dalla Protezione Civile

PONTEDERA — E' stata molta l'acqua caduta fra stanotte e le prime ore della mattina, ma nonostante ciò, nei comuni della Valdera non si rilevano criticità importanti.

A dirlo è il centro intercomunale della Protezione Civile, che ha registrato solo qualche allagamento localizzato sulla viabilità principale e secondaria per il mancato deflusso delle acque e per il sovraccarico sulla rete di drenaggio, soprattutto durante i momenti di pioggia battente.

Qualche blackout localizzato e piccole frane in collina. Lungo la strada provinciale sotto Cappato, nel comune di Casciana Terme Lari, si era staccata una piccola frana, risistemata in breve tempo.

In queste zone, dalle prime ore di questa mattina, il Comune e la Croce Rossa di Casciana Terme si sono attivati per valutare eventuali danni o assistenza alla popolazione. "Nonostante la tanta pioggia caduta - fanno sapere dalla Cri - non si sono verificati danni gravi, ma comunque la sala operativa rimana attiva per tutta la durata dell'allerta meteo emesso ieri".

Le zone maggiormente interessate dal maltempo, sembrano infatti essere state i comuni di Pisa e Cascina, dove si segnalano varie criticità per allagamenti sia sulla viabilità cittadina che sui traffici aerei e ferroviari.

"Dalle 24 di ieri notte sino a questo momento - ha scritto dal suo profilo Facebook il presidente dell'Unione Valdera Simone Millozzi - il nostro personale ha monitorato la situazione. Pur nell'intensità dell'evento non si sono riscontrate, al momento, particolari criticità. Ci siamo resi disponibili a dare un supporto ai comuni maggiormente colpiti dalle precipitazioni temporalesche".

Per segnalazioni, ii cittadini si possono rivolgere al numero del Centro Intercomunale della Protezione Civile 0587734456.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it