Indietro

Suonano al campanello, se non scendi rubano

Veronica Costanzo ha subito il furto dell'autoradio con questa tecnica: "Hanno citofonato per tre giorni, studiando le reazioni. Poi hanno colpito"

PONSACCO — Hanno suonato al campanello, poi quando ho risposto sapevano che ero in casa”. Ladri d'autoradio a Ponsacco, nel parcheggio in via Montanelli. I malviventi hanno portato via l'apparecchio stereo di una Wolksvagen Lupo di Veronica Costanzo: “Sabato sera hanno suonato, stava diluviando – racconta – mi sono affacciata alla finestra e ho visto un uomo che si dirigeva verso il parcheggio”.

Costanzo non ha pensato subito ai ladri, l'ha scoperto il giorno dopo: “Ieri, domenica, mi sono accorta che qualcuno era entrato dentro l'abitacolo, estraendo l'autoradio. Sono entrati dalla bauliera. Solo a fatto compiuto ho ricollegato lo strano episodio di sabato sera”.

Un nuovo modo di rubare, come racconta Veronica Costanzo: “Mi fa piacere raccontare quest'esperienza per mettere al corrente altre persone. I ladri hanno suonato non solo sabato sera ma anche nei due giorni precedenti. Hanno studiato il comportamento e le abitudini. Spero di essere d'aiuto” ha concluso.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it