Indietro

Sposarsi nel Museo? Da oggi si può

La giunta ufficializza la possibilità di celebrare il matrimonio tra Vespa e Ape d'epoca. Papiani: "Opportunità in più, ogni anno 40mila visitatori"

PONTEDERA — Un Museo visitato ogni anno da 40mila persone, che da oggi potranno ritrovarsi, durante la visita a Vespa e Ape d'epoca, nel bel mezzo di un matrimonio. La giunta comunale di Pontedera ha dato il via libera, come spiega l'assessore al bilancio Marco Papiani: “Si tratta di una opportunità in più che diamo a tutti i cittadini. Anche chi viene da lontano potrà sposarsi in un luogo che è noto nel mondo intero e che rappresenta un simbolo per la nostra terra e la nostra cultura. E uno stimolo in più anche per il turismo, tenendo conto che ogni anno il museo è visitato da circa 40mila persone”.

Sarà quindi possibile svolgere la funzione ufficiale di matrimonio, nei locali, specificatamente allestiti, attigui all'ingresso del Museo Piaggio, in viale Rinaldo Piaggio. I matrimoni potranno essere celebrati dal martedì al sabato, la seconda domenica di ogni mese e la quarta domenica dei mesi da maggio a settembre.

Gli sposi potranno ovviamente farsi fotografare tra le moto e i mezzi del Museo, conosciuto in tutto il mondo.

L'importo della tariffa per i residenti a Pontedera o nei Comuni che fanno parte dell'Unione della Valdera sarà la metà del costo per i non residenti nel nostro territorio.

Solo a Pontedera sono stati 43, nel 2014, i matrimoni civili. Fino ad ora era possibile celebrare il matrimonio nella Sala Consiliare, nella Villa Comunale (l'ex biblioteca) o nel Centro per l'Arte Otello Cirri.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it