Indietro

Scende la Tari nonostante i tagli statali

Il sindaco Brogi e l'assessore Orlandini hanno incontrato le rappresentanze sindacali che sono rimaste soddisfatte per il bilancio di previsione

PONSACCO — Soddisfazione dei sindacati per l'operato dell'Amministrazione comunale di Ponsacco. Questa mattina il sindaco Francesca Brogi e l’assessore al bilancio Daniela Orlandini hanno incontrato le rappresentanze sindacali, con le quali è stato sottoscritto il protocollo d’intesa sul bilancio di previsione per l’anno 2015 del Comune di Ponsacco, raggiungendo così l’accordo.

I Sindacati hanno mostrato soddisfazione ed apprezzamento nei confronti dell’operato dell’Amministrazione comunale anche e soprattutto alla luce della perdurante situazione di crisi economica che continua a colpire pesantemente i bilanci degli enti locali.

Crisi e tagli statali - Infatti, a dispetto delle pesanti conseguenze della crisi unite ad ulteriori tagli delle risorse statali non più trasferite ai Comuni, che ammontano per Ponsacco a circa 200mila euro per l’anno 2014-2015, il Comune si è comunque impegnato a mantenere attive tutte le agevolazioni per i servizi a domanda individuale nei settori sociale, sanitario e scolastico, nonché a mantenere invariata la manovra tributaria rispetto al 2014.

Scende la Tari - In particolare i Sindacati hanno apprezzato l’impegno dell’Amministrazione ponsacchina sulle scelte effettuate all’interno della manovra fiscale. Oltre alla conferma delle aliquote Tasi e Imu, la Tari subirà una sensibile riduzione, che si aggira tra 8 e 9 punti percentuali.

Impegni futuri - Infine il Comune ha preso l’impegno di aprire insieme ai Sindacati un tavolo di monitoraggio sull’impatto della nuova Isee e sulla possibilità di rimodulare per l’anno 2016 le aliquote e la soglia di esenzione dell’addizionale Irpef.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it