Indietro

Santa Maria a Monte, il Consorzio si impegna nello scavo dei rii

Il commissario dell’Auser-Bientina Ridolfi: “Vogliamo ripristinare la loro piena funzionalità idraulica”. Entro fine settembre i primi interventi

Santa Maria a Monte – Dopo i diversi lavori completati nel periodo estivo, il Consorzio di Bonifica Auser-Bientina si impegna a portare a termine altre opere entro la fine di settembre. Primi interventi della lista saranno gli scavi dei rii nel territorio di Santa Maria a Monte: “Come previsto dal piano 2013 di manutenzione ai corsi d’acqua – ha spiegato il commissario Ismaele Ridolfi – il Consorzio ha previsto su Santa Maria a Monte un’attività particolarmente articolata di scavi, che andranno a ripristinare la piena funzionalità idraulica di numerosi e importanti rii. Lo scavo – ha fatto sapere Ridolfi – è già concluso sul rio Schiavo ed entro la fine di settembre verrà realizzato anche sul rio Nocicchio, il rio Rotella e il rio della Selva”. Saranno interessati dall’operazione di manutenzione anche i rii Nero, Vaiano, Doccione e Bottaccio.
Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it