Indietro

​Quattro milioni e mezzo per gli studenti di infermieristica

Anche per l’anno accademico 2013-2014 la Regione concederà gli assegni di studio ai corsi di laurea di Pisa, Firenze e Siena

PONTEDERA — Più di quattro milioni e mezzo di euro, di cui uno e mezzo a Pisa e Pontedera. Con questo investimento la Regione Toscana ha deciso di concedere anche per l’anno accademico 2013-14 gli assegni di studio agli studenti dei corsi di laurea in infermieristica.

Dei 4,5 milioni, circa 2,2 saranno destinati agli studenti di Firenze, 1,5 per quelli di Pisa e del distaccamento di Pontedera e 766mila euro per gli studenti di Siena. Sarà poi l’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario a emettere i relativi bandi.


"Abbiamo voluto – ha commentato l’assessore regionale al diritto alla salute Luigi Marroni – riconfermare questo importante impegno economico, così da promuovere l'iscrizione e la frequenza a corsi che riteniamo importanti per far fronte alla carenza di personale infermieristico che ancora oggi si registra nella sanità sia pubblica che privata”.


L'assegno sarà corrisposto alla fine dei corsi in un’unica soluzione. A chi frequenta il primo anno sono destinati 955 euro, per il secondo anno la cifra sale a 1936 euro, mentre per il terzo anno arriva a 3227 euro.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it