Indietro

​Quando la banda suona il rock

Tutto esaurito al Fonte Mazzola per il “Symphonic Pop Concert” della Filarmonica di Peccioli

PECCIOLI — “La mia banda suona il rock”, cantava Ivano Fossati. E quella di Peccioli ieri sera al teatro Fonte Mazzola, ha fatto questo e molto altro. Pink Floyd, Michael Jackson, Beatles, Sting, passando per gli Abba e le musiche di Grease. Non sono solo i nomi di alcuni mostri sacri della musica pop rock moderna, ma anche una parte della scaletta di grandi brani riarrangiati dal maestro Lorenzo Bocci e magistralmente eseguiti dalla Filarmonica di Peccioli.

La banda paesana, infatti, ha messo a segno un altro successo nella rassegna delle 11Lune. Dopo aver riempito piazza della Signoria a Firenze, la Filarmonica ha fatto il tutto esaurito anche al teatro Fonte Mazzola, dove per il nuovo Symphonic Pop Concert sono arrivati oltre mille spettatori.

Alla bravura dei più di quaranta musicisti e al carisma del maestro Bocci che ha scherzato col pubblico a suon di selfie e cori, quest’anno si è aggiunto anche il talento di due giovanissimi ballerini. Promesse del ballo da sala e non solo, la coppia ha accompagnato e arricchito diversi brani suonati dalla banda.

E per finire, dopo una nuvola di palloncini bianchi lanciati verso il cielo sulle note di We are the champions, tutti in pista a ballare e festeggiare un altro successo della Filarmonica tutta pecciolese.

Gran chiusura per le 11 Lune domenica 27 luglio con alle 19 un’apericena fra i vicoli del paese, alle 21,30 lo spettacolo teatrale Il malato immaginario e per finire la tradizionale FestaAlChiarDiLuna.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it