Indietro

Una bomba a mano in pieno centro

Si tratta di un residuato bellico della Prima Guerra Mondiale, scoperto dagli operai del Comune mentre effettuavano dei lavori nelle fognature

PONTEDERA — Grande sorpresa per gli operai del Comune che nella tarda mattinata, durante alcuni lavori alle fognature, fra melma e cunicoli hanno trovato una bomba a mano.

Il rinvenimento è avvenuto in via Magenta, nelle vicinanze della palestra Marconcini e della Misericordia. Si tratta di un residuato bellico inesploso, di fabbricazione austro-ungarica, risalente alla Prima Guerra Mondiale.

Per la rimozione dell'ordigno sono intervenuti gli artificieri. Sul posto anche i carabinieri, la polizia, i vigili del fuoco e un'automedica del 118.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it