Indietro

Un nuovo mezzo per la Misericordia

Consegnato questa mattina, a disposizione per i servizi sociali. E' alimentato a metano. Ogni anno i volontari percorrono circa 140mila chilometri

PONTEDERA — E' stato consegnato stamani alla Misericordia un nuovo mezzo per i servizi sociali.

La Misericordia di Pontedera rinnova dunque il parco automezzi per i servizi sociali con l’obiettivo di una maggiore efficienza, confort e sicurezza, ma anche con attenzione alla riduzione dei consumi e delle emissioni dannose per l’ambiente. 

Per questo, per la prima volta, si è dotata di un'auto a metano: un Fiat Qubo natural power, acquistato con il contributo della concessionaria Fiat Auto 2000 di Ponsacco, che va a sostituire una Panda con motorizzazione a benzina. 

"Con circa quattromila servizi di trasporto ordinario e sociale all’anno, per un totale di quasi 140mila chilometri percorsi - hanno spiegato dalla Misericordia - soprattutto in ambito urbano è doveroso porsi il tema della sostenibilità ambientale e della riduzione dei consumi, perseguendo l’impegno di investire su mezzi nuovi e carburanti più ecologici. La nuova auto consentirà di fare una vera e propria sperimentazione in tal senso con l’obiettivo di ampliare ulteriormente, entro la fine dell’anno, il parco di auto a motorizzazione più ecosostenibile". 

La consegna del nuovo mezzo è avvenuta stamani, davanti alla sede dell’associazione.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it