Indietro

Un ascensore è pronto, ne mancano tre

Il cantiere per l'ascensore sui binari 2 e 3

Un terzo dei lavori è compiuto per installare gli elevatori per disabili alla stazione. Disagi maggiori con il secondo cantiere, sui binari 2 e 3

PONTEDERA — Procedono lenti ma inesorabili i lavori alla stazione di Pontedera. Dei quattro ascensori per disabili solo uno è pronto. Il secondo cantiere, aperto da tempo, è quello più delicato, perché interviene sui binari 2 e 3, i più frequentati dai pendolari (il primo corre verso Firenze, l'altro verso Pisa).

A fare il punto sullo stato dei lavori è l'assessore ai lavori pubblici Matteo Franconi: "Per gli operai si tratta di un cantiere difficile, dove si può lavorare solo a tappe, cercando di creare la quantità minore possibile di disagi per chi frequenta i binari". Proprio per questa ragione il progetto prevede l'apertura di un cantiere alla volta. Il primo, concluso, è quello che riguardava l'ascensore sul lato biglietteria.

Il terzo ascensore consentirà l'accesso ai binari 4 e 5. Il quarto è quello che immette da viale Rinaldo Piaggio. "La parte in calcestruzzo e cemento rappresenta il momento più difficile dell'operazione - spiega ancora Franconi. - L'installazione dei dispositivi è invece più semplice. Entro l'anno i lavori saranno ultimati". 

Il progetto, in totale, prevede un'investimento di 800mila euro. La realizzazione degli ascensori è a carico di Ferrovie dello stato. Il Comune di Pontedera contribuisce per il quarto ascensore con un cofinanziamento di circa 150mila euro. 

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it