Indietro

Torna la "Penna a Pontedera"

Il vincitore della nuova edizione è Floriano Romboli e la cerimonia si svolgerà sabato alle 17 nel restaurato complesso delle Mantellate

PONTEDERA — Dopo un anno di interruzione causato dal trasferimento della Biblioteca del Duomo, torna sabato il premio letterario "Una penna a Pontedera". Il vincitore di questa 32a edizione è Floriano Romboli, normalista studioso sia del rinascimento, del Tasso in particolare, sia della letteratura moderna, critico letterario e conferenziere apprezzato. 

La cerimonia in onore di Romboli inizierà alle 17 alle Mantellate, riportate a nuovo e recentemente inaugurate dopo il restauro, mentre Sauro Damiani presenterà il vincitore del premio che una volta ancora è un rappresentato dal bassorilievo bronzeo dello scultore Caetani.
Il premio, organizzato dalla Biblioteca del Duomo, è aperto a scrittori, poeti, filosofi, poeti e pensatori di ogni tendenza culturale, politica e religiosa, e da sempre ha rappresentato uno dei momenti più fervidi della cultura pontederese. 

Il primo vincitore, nel 1985, fu Athos Carrara e da allora altri 31 nomi si sono aggiunti al suo. Sono quelli di Romano Luperini, Dino Carlesi, Bruno Pasquinucci, Giancarlo Ferretti, Giuseppe Caciagli, Romano Lazzeroni (morto proprio in questi giorni e compianto dall'intero mondo pisano della cultura accademica e non) , Fulvio Fulvi, Enrico Taliani, Mario Montorzi, Giovanni Gronchi (alla memoria) don Mario Andreazza, Fausto Pettinelli, Mario Casacci (alla memoria), Pietro Giani, Franco Luperini, Comune di Pontedera, Giuliano Boldrini, Nello Chetoni, Centro Studi Gronchi, Francesco Paciscopi (alla memoria), Enzo Catarsi, Maria Patrizia Bianchi Cecchini, Athe Gracci, Grazia Fassorra e alla memoria di Luciano Ghelli, don Maurizio Gronchi, Cecilia Robustelli, Paolo Morelli, Stefano Bertelli (alla memoria), Mario Mannucci, Silvio Ficini, Aldo Vespi (alla memoria), Luigi Giani.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it